Pubblica amministrazione

Interventi di adeguamento dell'approvvigionamento ed ammodernamento del sistema d'irrigazione delle aree irrigue sottese all'invaso Pianfei, volti al risparmio delle risorse idriche

Soggetto aggiudicatore: Consorzio Irriguo Bealerotto Mussi
Oggetto: Interventi di adeguamento dell'approvvigionamento ed ammodernamento del sistema d'irrigazione delle aree irrigue sottese all'invaso Pianfei, volti al risparmio delle risorse idriche
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Criterio del minor prezzo percentuale
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 5.008.444,84
Oneri Sicurezza (Iva esclusa): € 96.896,26
CIG: 8248719242
CUP: D82B17000690001
Stato: Aggiudicata
Centro di costo: Segreteria - Consorzio Irriguo Bealerotto Mussi
Aggiudicatario : Costruzioni Generali Sud Srl
Data aggiudicazione: 14 settembre 2020 0:00:00
Importo aggiudicazione: € 3.859.338,93
Data pubblicazione: 27 luglio 2020 9:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 18 agosto 2020 18:00:00
Data scadenza: 24 agosto 2020 18:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE (punto 3 Bando)
  • Attestazione (punto 1 Bando)
  • Contributo ANAC (punto 6 bando)
  • Cauzione - Fidejussione (punto 7 bando)
  • Eventuali documenti integrativi (facoltativi)
  • Attestazione SOA (punto 2 Bando)
  • Raggruppamento Temporanei di Impresa (punto 5 bando, facoltativo)
  • Avvalimento (facoltativo)
  • PASSOE (punto 4 Bando)

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

Buongiorno, la presente per dare evidenza del fatto che ai sensi del D.L. n. 76 del 16 luglio 2020 (c.d. "Semplificazioni"), art.1 comma 4, la garanzia provvisoria non dovrebbe essere più richiesta se non per particolari esigenze che la Stazione Appaltante indica nell'avviso di indizione di gara. Nel caso comunque sia richiesta il relativo ammontare è dimezzato. Distinti saluti

Risposta:

Si conferma che la cauzione provvisoria non è dovuta.

L'invio alla GURI del bando è intervenuto tra il 16 ed il 17 luglio (data in cui il Decreto n. 76/2020 è stato assunto) e non è stato possibile cambiare il testo.

Si disporrà rettifica, togliendo tra i docuemnti da presentare sul Portale Telematico la cauzione provvisoria.

Distinti saluti.

FAQ n. 2

Domanda:

La presente per segnalare che l'art. 65 del D.L. n. 34 del 19/05/2020 confermato dal comunicato ANAC del 20/05/2020 ha sospeso temporaneamente il pagamento della tassa gara. Si chiede conferma che tale versamento non debba essere effettuato. Ringraziando per l'attenzione con l'occasione si porgono distinti saluti

Risposta:

Il versamento del contributo ANAC non è dovuto

FAQ n. 3

Domanda:

SI RICHIEDE GENTILMENTE L'ELABORATO STIMA INDICENZA DELLA MANODOPERA. RESTIAMO IN ATTESA DI VS RISOCNTRO IN MERITO. DISTINTI SALUTI.

Risposta:

L'incidenza della manodopera sull'importo di progetto è rinvenibile nell'art. 2, comma 5 del CSA. Il concorrente precisa nella propria offerta (segnatamente nella colonna 8 del fac-simile a tale scopo preposta), l'incidenza derivante dalla propria organizzazione aziendale per ogni singola voce. Distinti saluti.

FAQ n. 4

Domanda:

Si segnala che generando il pass-oe con il CIG della gara viene fuori questa descrizione"REALIZZAZIONE DI CONDOTTE PER LA MICRO IRRIGAZIONE DEL COMPRENSORIO € 7.325.000,00" Si chiede se è corretto allegare tale pass-oe o se trattasi di errore.

Risposta:

IL CIG è corretto. L’importo indicato è comprensivo della somme a disposizione. Si Può generare il pASSOE. Distinti saluti.

FAQ n. 5

Domanda:

Buongiorno, rileviamo dagli elaborati una differenza tra le voci di computo e di CsA relativamente ai tubi in ghisa, ovvero nel capitolato sono riportate caratteristiche superiori a quelle del computo ovvero si tratta di tubi di spessore pari al K9. Potete chiarirci quale è la tipologia corretta di tubazione da installare?

Risposta:

Buongiorno. Il riferimento per la quotazione delle tubazioni in ghisa sferoidale è, sia per le voci di computo metrico estimativo che per l’art. 79.4 del capitolato speciale d’appalto, la norna EN 545:2010. In particolare, sempre con riferimento a tale norma, la classe delle tubazioni dovrà essere 40 fino al DN 300 mm e 30 fino al DN 600 mm. Si precisa che il riferimento ad uno spessore approssimativo delle tubazioni contenuto nelle voci di computo metrico estimativo è dovuto al fatto che tale dato è riportato nelle descrizioni del prezziario regionale cui si è attinto per la composizione dell’analisi. Questo dato, però, (in quanto espressamente citato quale approssimativo nella voce) deve essere considerato meno vincolante prestazionale della aderenza alla norma EN 545:2010. In definitiva la tubazione da fornire è la classica tubazione prodotta conformemente alla EN 545:2010 nei diametri commerciali. Distinti saluti.

FAQ n. 6

Domanda:

Vediamo che nell'offerta vi è una lista di categorie di lavoro. Deve essere firmata dal Rup? Grazie

Risposta:

L’offerta economica non va firmata dal RUP, sebbene sia così erroneamente indicato.