Pubblica amministrazione

Procedura Aperta per l'affidamento in concessione della gestione della Casa di Riposo "G. Colaianni" - Roccaraso-.

Soggetto aggiudicatore: Casa Santa dell'Annunziata Sulmona
Oggetto: Procedura Aperta per l'affidamento in concessione della gestione della Casa di Riposo "G. Colaianni" - Roccaraso-.
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 720.936,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 24.000,00
CIG: 8175869C86
Stato: Aggiudicata
Centro di costo: Casa Santa dell'Annunziata di Sulmona - Direzione Generale
Aggiudicatario : Agorà cooperativa sociale onlus
Data aggiudicazione: 12 febbraio 2020 0:00:00
Importo aggiudicazione: € 25.224,00
Data pubblicazione: 23 gennaio 2020 17:30:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 03 febbraio 2020 10:00:00
Data scadenza: 10 febbraio 2020 10:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • Modello A " Istanza di ammissione a gara"
  • DGUE
  • Costituzione della cauzione provvisoria
  • Nel caso di RTI
  • Contributo ANAC
  • Passoe
  • Documentazione in caso di avvalimento
  • carta d'identità
  • Attestazione di sopralluogo
  • Bando di gara, disciplinare di gara, capitolato speciale d'appalto e duvri
  • Eventuale documentazione integrativa

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

Buongiorno

1. A parte la figura di OSS, si chiede conferma che il resto del personale da adibire al servizio in oggetto debba essere alle dipendenze dell’eventuale aggiudicatario e pertanto non vi sia clausola sociale;

2. Si chiede di conoscere a quanto ammontano le spese di pubblicazione;

3. Si richiede cortesemente se i prodotti di igiene personale e cura della persona ed eventuali prodotti medicali siano a carico dell’eventuale aggiudicatario.

4. Si chiede conferma che i prodotti e le attrezzature necessari per l’espletamento dei servizi pulizia e lavanderia non siano a carico dell’eventuale aggiudicatario.

5. Si chiede di pubblicare le planimetrie relative alla struttura oggetto di gara.

6. Si richiede cortesemente la pubblicazione degli allegati in formato word.

 

Risposta:

1. Non sussiste clausola sociale la gestione ed il costo del personale è a totale carico dell’aggiudicatario. Sarà presente solo una unità di personale a carico dell’Asp come specificato nel “Capitolato di gara” art.12 “Tipologia di personale”;

2. Le spese sono pari ad euro 70,00 come previsto nel “Disciplinare di Gara” al punto 5 “Contributo Anac”;

3. I prodotti di igiene personale e cura della persona ed eventuali prodotti medicali sono a carico dell’eventuale aggiudicatario;

4. I prodotti e le attrezzature necessari per l’espletamento dei servizi pulizia e lavanderia sono a carico dell’eventuale aggiudicatario;

5. Per quanto riguarda le planimetrie si rimanda al sopralluogo obbligatorio, a pena di esclusione alla procedura, presso la struttura “G. Colaianni” di Roccaraso, previo contatto ed appuntamento con il Rup della gara;

6. Gli allegati saranno pubblicati anche in formato Word, tra i documenti di gara.

FAQ n. 2

Domanda:

Buongiorno, in mente alla gara oggettivata siamo a chiedere i seguenti chiarimenti: - Attuale gestore del servizio in concessione - Elenco della pianta organica ad oggi impiegata nei servizi, con specifica indicazione, per ciascun operatore coinvolto di: CCNL applicato, tipologia contrattuale (se indeterminato, determinato o altro), livello di inquadramento, scatti di anzianità maturati, qualifica, mansione, monte ore settimanale di attività ed eventuali trattamenti ad personam - Copia degli attuali contratti in essere per il servizio manutentivo (es. Impianti termici, etc.) - Spesa sostenuta nell’anno 2019 relativamente alle utenze della Struttura (gas, energia, acqua, tassa rifiuti, etc.) - All’art. 23 del Capitolato si cita un allegato C – Offerta tecnica non presente sul sito. È possibile riceverne copia o si tratta di un refuso? - Attualmente gli Ospiti accolti sono autosufficienti o non autosufficienti? - L’indice medio di occupazione nell’ultimo triennio della Struttura In attesa di un gentile riscontro si porgono cordiali saluti

Risposta:

Ad oggi la struttura è gestita da parte di Asp n.2 della Provincia dell’Aquila; La Casa di Riposo viene gestita attraverso operatori O.S.S. qualifica B del CCNLEL, 36 ore settimanali, di cui una unità a tempo indeterminato che resterà a carico dell’Asp n.2 della Provincia dell’Aquila (vedasi sezione "personale") e n.3 a tempo determinato in scadenza l’11 febbraio 2020, il servizio infermieristico e quello di mensa sono esternalizzati rispettivamente ad una Cooperativa e ad una società; Non esistono contratti specifici ma interventi ad hoc; Le spese per l’annualità 2019 ammontano a circa euro 20mila (energia,riscaldamento ed acqua); L’art 23 del Capitolato parla di allegato C da intendersi redatto in carta libera come specificato nel Disciplinare di gara; Gli ospiti ad oggi sono quelli che versano in una condizione sanitaria compatibile con i servizi di tipo alberghiero/assistenziale erogati dalla struttura. Gli utenti non autosufficienti afferiscono all’ambito sanitario, così come previsto dalla legge, ambito non autorizzato per la Casa di riposo G. Colaianni; L’indice medio di occupazione,nell'ultimo triennio, della struttura è di 14 utenti.

FAQ n. 3

Domanda:

In relazione alla procedura di gara in oggetto con la presente si formulano i seguenti quesisti: 1) si chiede se il servizio posto a base di gara sia attualmente esternalizzato e, in caso affermativo, si chiede il nominativo della ditta che attualmente svolge il servizio posto a gara; 2) si chiede conferma che ai fini del soddisfacimento del requisito di cui al paragrafo 3.4 del Disciplinare di gara: - per "fatturato specifico" si intenda il fatturato relativo a servizi svolti presso strutture residenziali per anziani; - il requisito possa essere dimostrato mediante la presentazione delle attestazioni di servizio delle stazioni appaltanti presso cui le imprese concorrenti hanno maturato la propria esperienza. In attesa di un cortese cenno di risconto alla presente, porgiamo distinti saluti.

Risposta:

1. il servizio non è attualmente esternalizzato ma gestito direttamente da parte di Asp n.2 della Provincia dell'Aquila; 2 per "fatturato specifico" si intende derivante da attività dello stesso servizio del presente appalto o di servizio analogo come disciplinato dal punto 3.3 del disciplinare di gara.