Pubblica amministrazione

PROCEDURA COMPARATIVA PER L’INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI INTERESSATI ALL’ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI REDAZIONE DI PROPOSTE PROGETTUALI DA PRESENTARE SUI PROSSIMI BANDI INDETTI DALLA COMUNITA’ EUROPEA, SU BANDI NAZIONALI E REGIONALI, E SUCCESSIVA ASSISTENZA TECNICA

Soggetto aggiudicatore: C.I.S.S.A.C.A. (Consorzio Intercomunale dei Servizi Socio Assistenziali dei Comuni dell’Alessandrino)
Oggetto: PROCEDURA COMPARATIVA PER L’INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI INTERESSATI ALL’ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI REDAZIONE DI PROPOSTE PROGETTUALI DA PRESENTARE SUI PROSSIMI BANDI INDETTI DALLA COMUNITA’ EUROPEA, SU BANDI NAZIONALI E REGIONALI, E SUCCESSIVA ASSISTENZA TECNICA
Tipo di fornitura:
  • Servizi
Tipologia di gara: Manifestazione di Interesse
Modalità di espletamento della gara: Telematica
CIG: -
Stato: Conclusa
Centro di costo: C.I.S.S.A.C.A. - Direzione Area Tecnico-Sociale
Data pubblicazione: 24 ottobre 2019 16:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 15 novembre 2019 23:59:00
Data scadenza: 22 novembre 2019 23:59:00
Documentazione gara:
Documentazione richiesta:
  • DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA
  • OFFERTA TECNICA
  • OFFERTA ECONOMICA
  • Documento di Identità
  • Eventuali documenti integrativi

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

In relazione alla gara in oggetto, si richiede se la stazione appaltante abbia già individuato dei Programmi o dei settori prioritari; in particolare, se abbia esperienza pregressa in partecipazione a Programmi quali H2020 o Interreg. Inoltre, per quanto riguarda l'importo massimo dell'affidamento, è da calcolarsi per ogni singolo progetto che sarà presentato? In riferimento a quanto riportato nel punto 4 dell'avviso "Durata della prestazione di servizio", ipotizzando, dalla data di firma del contratto, la presentazione di un progetto, la cui istruttoria potrebbe durare un anno e calcolando che mediamente un progetto europeo può avere una durata di tre anni, l'affidamento verrà automaticamente prorogato per altri due anni senza oneri aggiuntivi? L'importo di 39.000 € è incrementabile a fronte della presentazione di più progetti? 

Risposta:

Con riferimento ai quesiti posti, si precisa quanto segue: 1) Secondo quanto riportato nell’Avviso, si conferma che questa Stazione appaltante, fatto salvo l’ambito della propria attività, a oggi non ha individuato Programmi o settori particolari, né ha avuto esperienze pregresse in partecipazioni a Programmi H2020 o Interreg. 2) Come precisato nell’Avviso, si ribadisce che “L’affidamento nel suo complesso, comprensivo quindi delle attività della fase I) e della fase II), non potrà superare l’importo di € 39.000,00, IVA esclusa” 3) Per quanto riportato al punto 4 dell’Avviso si ribadisce quanto riportato dal 3° capoverso: “Il servizio è da intendersi continuativo per tutta la durata delle attività progettuali avviate, comprensivo di eventuali proroghe, che automaticamente allungheranno i tempi e gli obblighi del contratto senza ulteriori oneri per l’Ente. La conclusione del servizio coinciderà con l’effettivo espletamento di tutti gli obblighi legati alla chiusura del progetto come sarà indicato dai bandi/programmi di riferimento. Le attività della fase I) dovranno essere tempestivamente avviate sulla base delle indicazioni fornite dall'Amministrazione e si concluderanno, dopo l'invio alla Commissione Europea o altra Istituzione che ha emesso il bando, del progetto realizzato nei termini previsti.” . 4) L’importo di 39.000 euro non è incrementabile a fronte della presentazione di più progetti (si veda risposta punto 2)